Baby Sussex

È nato! Il piccolo Archie è arrivato con un pochino di ritardo e l’Inghilterra festeggia. ( a dire il vero anche l’America lo fa…) Il papà ha dato l’annuncio lunedì, aveva la felicità stampata in viso, il sorriso era contagioso e l’orgoglio era quasi tangibile. Bravo Harry!

Una dolcezza infinita guardare la foto d’apertura. Due braccia che stringono un fagottino bianco e due volti sorridenti ed emozionati. Bella immagine che regala serenità. Non so quando si riuscirà a rivedere questo  batuffolo di gioia – come lo ha chiamato il suo papà –    visto la ricerca di riserbo dei suoi genitori, non molto presto immagino…

Ho seguito la favola di Meghan ed Harry, come molti di voi credo, fin dall’inizio. Il matrimonio celebrato con eleganza e le scelte controcorrente. L’ arrivo della  sposa in solitaria, l’omelia infervorata e il coro gospel. Mi ricordo che quel matrimonio mi  aveva lasciata perplessa. Perché non seguire la tradizione, avevo pensato?

La stessa domanda che mi sono rifatta quando i tabloids dissero che la Duchessa di Sussex avrebbe partorito in casa e che lei ed Harry volevano del tempo tutto loro prima di mostrare al mondo il Royal Baby.

Comprendo che la nascita di un bambino sia un fatto privato ma che differenza avrebbe fatto seguire la consuetudine? Si poteva comunque accontentare tutti coloro che erano in trepidante  attesa e poi ritirarsi per assaporare la gioia privatamente.

Nella mia mente c’è come una pallina da ping pong…. ad ogni domanda mi do due risposte. La prima risposta è quella della tradizionalista, la seconda è quella che ammette che ognuno  dovrebbe poter scegliere cosa fare della propria vita. Poi però riparte la tradizionalista che chiede: ma la duchessa era conscia di entrare a far parte della famiglia regnante inglese? E l’altra le dice: certo che sì e ha dovuto fare rinunce. Riparte il giochino: Di cosa si è mai privata? Della libertà di esprimersi con franchezza ad esempio, del suo lavoro, della sua patria. Ti sembra poco?

Riguardo a questa coppia diventata ora trio si è scritto parecchio. Si sono addirittura formati schieramenti alcuni pro, altri contro.

Trovo Harry e Meghan una bella coppia. Gioiosa, affiatata, anticonformista. Ad alcuni queste caratteristiche possono dare noia. Ma non è più noioso rientrare sempre negli schemi? E non è giusto poter seguire il proprio carattere, le proprie idee, le proprie inclinazioni? Farlo con tatto ed intelligenza, quello sì, credo siano cose dovute. Mi sembra che questi due innamorati ci stiano riuscendo ed io tifo per loro!

Voi cosa pensate? Appartenete a qualche schieramento? Mi dite perché?

Un abbraccio a tutti ed un bacio a chi avrà la cortesia di scrivere 🥰

Foto web

 

 

 

Pubblicità

Il mio amico coraggio

Non ce ne rendiamo conto ma tutti noi, ogni giorno, prendiamo mille decisioni. Da quelle più piccole ed insignificanti a quelle che ci obbligano a riflettere e ponderare le conseguenze. Qualche esempio, cosa cucino questa sera? o anche: acquisto quella stampa a cui sto pensando da tempo? Beh per rispondere a queste domande non serve molto coraggio. Non ci sono conseguenze drammatiche se prendiamo la decisione errata. Ma se le domande sono diverse? Tipo: mi sposo? Facciamo un bambino? Come faccio ora che ho perso il lavoro? Mi trasferisco? Non ci sono bacchette magiche da muovere nell’aria per decidere, ma una buona dose di incoscenza o di coraggio. Io opto per il secondo termine, lo trovo perfetto. Nella vita bisogna osare nelle scelte importanti ma anche in quelle piccole e succede che si debba sfoderare coraggio per affrontare quello che ci accade.

Capita che il mio amico coraggio scappi via e così devo andare a cercarlo, qualche volta lo trovo un pò abbacchiato e malconcio quindi bisogna che lo rimetta in sesto. (o è lui che rimette in sesto me?) Succede anche a voi?

Ho una convinzione però, bisogna sempre andare ad aprire la porta seguendo  il consiglio della foto d’apertura….

Buona giornata coraggiosa a tutti!

foto pinterest

 

mypiesite

tutto è possibile!!!

A casa di Bianca

Vivere con gentilezza

160over90 Blog

Just another WordPress site

Csaba dalla Zorza

tutto è possibile!!!

Snow in Luxury

Just a perfect ....

uncucchiainodizucchero

consigli di cucina

Folate di vento caldo

Un alito caldo ci accarezzi il cuore

Creando Idee

Idee e articoli per rendere meravigliosa la casa

passeggiandoingiardino

i fiori del giardino per creare composizioni floreali per il matrimonio e la casa

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Melania Licata

Cucinare seguendo il ritmo delle stagioni

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Most Lovely Things

Live Simply * Live Beautifully

illaboratoriocreativodiscarlett.wordpress.com/

Il blog della creatività a 360 gradi!

VITAINCASA il lato rosa della vita

Ricette, casa, simple lifestyle e cose rosa

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

Snow in luxury

Just a perfect

infuso di riso

perchè nella vita ci sono poche ore più gradevoli dell'ora dedicata alla cerimonia del te pomeridiano (H. James)