I biscotti alla panna

I biscotti alla panna

Vivendo a New York mi capita di non trovare alcuni prodotti italiani che amo. Le MACINE sono dei biscotti che mangio sempre volentieri e visto che in questo periodo frequento poco i supermercati  ho pensato di provare a cuocerle a casa. L’esperimento è riuscito, i biscotti sono deliziosi e profumati, la panna li rende morbidi da sciogliersi in bocca, così visto il risultato ho pensato di proporvi la mia ricetta.

Ingredienti:

  • 350 gr. farina
  •  60 gr. burro
  • 150 gr. panna fresca
  • 180 gr. zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Come si fa: Nella planetaria, unire il burro a temperatura ambiente allo zucchero, aggiungere l’uovo intero e la panna. Setacciare  la farina, aggiungere il lievito ed unire all’impasto. Lavorare sino ad ottenere un composto  liscio. Dopo aver dato all’impasto la forma di una palla, avvolgiamolo in un foglio di pellicola trasparente per alimenti e mettiamolo a riposare in frigorifero per circa mezz’ora. Passato il tempo necessario stendere la pasta su una spianatoia infarinata ad uno spessore di 3/4 mm e ricavare dei cerchi con un taglia biscotti o un bicchiere (io ho usato un coppapasta da 6 cm) Con l’aiuto di uno stampino più piccolo (ho usato il retro di una pipetta per le decorazioni della sac à poche) fare il buco centrale. Foderare con carta forno una teglia, disporvi i biscotti e cuocere in forno a 180 gradi per circa 10/15 minuti. Una volta raffreddati sono perfetti con il latte del mattino o il tè del pomeriggio (ma anche prima di andare a dormire come ricompensa della giornata 😉) 

Enjoy!

Foto @mypiesite


24 risposte a “I biscotti alla panna”

  1. Le macina…..adoro….
    Le mie preferite da piccola (e scoperto la mia celiachia a 30 anni ho disperatamente cercato la versione gluten free trovando un buon prodotto in schar!)
    Bella la tua ricettina…
    Da insultare nel latte in queste mattine sonnolenti e pigre.
    Buona domenica cara gisella

    Piace a 1 persona

    • Ciao Elena ❤️, sono facili da preparare, un po’ come fare la pasta frolla… secondo me quando si manda a memoria la ricetta si rifanno in automatico. Buona giornata 😘

      "Mi piace"

  2. Carissima Gisella, grazie per la condivisione della ricetta: sarà la mia prossima soddisfazione in cucina, non appena trovo la panna, che potrei acquistare dal panettiere, dove devo già andare in settimana avendo finito il pane comprato quasi quindici giorni fa e centellinato, alternandolo con altri cereali.
    Un abbraccio e buon inizio di settimana.

    Piace a 2 people

    • Ciao Milena, hai ragione ora come ora diventa complicato anche fare la spesa… ci saranno tempi migliori! Questi biscottini si possono fare sempre, fammi sapere se ti sonopiaciuti 😉

      "Mi piace"

  3. Gisella ,perfetto, volevo una ricetta diversa dai soliti frollini, grazie! Domani la preparo…oggi preso sole in terrazzo e fatto lezioni di ginnastica seguendo programmi sul tema alla TV ..p.s. adoro il tuo runner di lino malva e pure i tuoi coniglietti 😍

    Piace a 1 persona

    • Ciao Silvia, la casa ha bisogno di primavera! Noi pure… Oggi rivoluziono un po la mia camera da letto, tempo ne ho per fare le prove e così non sto solo in cucina a sperimentare 😜
      Mi piacerebbe avere un balcone per mettermi un pochino al sole, l’unica cosa che posso fare in questa casa è aprire le finestre e “farmi baciare dal sole” seduta su una sedia, va bene uguale. Bacio

      "Mi piace"

  4. Ciao Gisella, sai, mi hai fatto ricordare che una volta, tanti anni fa, sulle confezioni dei biscotti del M.B. c’era scritto, da un lato: “Puoi farli anche tu con…” e a seguire indicavano la ricetta. Non ne ho mai provata una! Ero piccina ancora, e comunque le quantità erano un po’ abbondanti per un semplice consumo familiare. Leggere la tua ricetta mi ha fatto ricordare quelle vecchie confezioni di biscotti confezionati! Ma sicuramente i tuoi sono più buoni e più genuini! 🙂

    Piace a 1 persona

  5. Gisella fantastica! potrei avere la ricetta del piatto? bellissimo con i cap cakes!!! bellissime anche le foto che fanno dolcezza, casa, profumo! e di questo abbiamo bisogno in questo periodo di precariato emotivo!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: