Combattere

La domanda è: ne vale sempre la pena? Ci sono situazioni che sembrano portare scombussolamenti tragici, ci sono momenti in cui uno non pensa di averne la forza, c’è il fattore carattere da tenere in considerazione, il contesto in cui tutto avviene, la forza di volontà che a volte non “è pervenuta…” Ci sono mille casi diversi e mille persone differenti che affrontano quello che  la vita riserba in maniere opposte. Le malattie, un licenziamento o problemi lavorativi, il passare degli anni che ci mettono di fronte a cambiamenti difficili, il dolore per la perdita di una persona amata, lottare per i propri ideali, per le proprie idee. Ecco, queste sono solamente alcune delle situazioni che potrebbero metterci alla prova… A volte è molto più semplice seguire la corrente, accettare le situazioni qualsiasi esse siano, mettere un bel punto e ripartire, piuttosto che mantenersi belli dritti e lottare… trovare il coraggio quando non sembra proprio essercene.  E voi

Voi siete dei combattenti?

foto presa dal web

Pubblicità

Come avere una casa accogliente (anche se amiamo il minimalismo)

Avere una casa accogliente e che ci rispecchi è quello a cui tutte aspiriamo.

Anche la casa esprime il nostro gusto ma il nostro gusto viene influenzato da quello che più spesso vediamo sulle riviste, in televisione, nei locali pubblici e sicuramente nei negozi di arredamento.

Gli ultimi anni la moda ci ha portato ad apprezzare il minimalismo. Ci avete mai pensato? Un po’ ovunque vige il less is more. Nel campo dell’abbigliamento, nella gioielleria (i nostri gioielli sono decisamente meno vistosi di quelli degli anni 80) nella presentazione del cibo, nella preparazione della tavola e anche nell’arredamento.

Sono sempre stata portata a pensare che il minimalismo sia uno stile freddo ed impersonale  ma mi sono ricreduta. Non è detto che un arredamento moderno, pratico e funzionale debba a tutti i costi risultare impersonale e poco accogliente. Vi interessa sapere perché lo penso? Beh perché credo possiamo sbizzarrirci anche se il nostro divano ha linee squadrate, se il nostro tavolo ha gambe di alluminio e le pareti sono bianche.

Ecco alcuni suggerimenti per riscaldare la casa moderna:

  1. Partiamo dai colori delle pareti appunto. Che siano anche bianche ma ci sono così tante sfumature, alcune hanno una punta di rosa, altre un che di cappuccino. Evitiamo il bianco ottico e scegliamo una finitura satinata
  2. Legno, che sia un vecchio pavimento a lisca di pesce (se lo avete siete fortunate…), un tavolino per appoggiare le riviste, una libreria ad una parete, un vassoio da appoggiare sul tavolo, qualche oggetto come una bella ciotola o una scultura
  3. Tappeti, uno antico, una stuoia, uno dal disegno geometrico oppure  due appoggiati uno sull’altro. Un tappeto aggiunge immediatamente interesse, calore e charme ad una stanza
  4. Complementi, che siano una morbida coperta, dei cuscini di velluto, delle tende leggere; che possono essere cambiati a seconda della stagione e che diano coesione all’ambiente
  5. Qualcosa di vecchio che colpisce l’occhio e che contrasta con il tutto moderno. Non necessariamente deve essere un mobile pregiato o di famiglia. Può essere qualcosa trovato in un mercatino o in  un negozio dell’usato e non necessariamente deve rispettare l’utilizzo iniziale (un bel baule dove si metteva il corredo può diventare il posto dove raccogliere i liquori…)
  6. Piante, fiori, frutta, tutti questi elementi portano un che di accogliente, vissuto e amato, secondo me non possono mancare.
  7. Arte a “vista”  appendete i vostri quadri, foto, disegni all’altezza degli occhi. A parte che non c’è niente di più scomodo che allungare il collo per guardare qualcosa, in più darete a chi vi visita la possibilità di conoscervi meglio, di conoscere i vostri gusti e la vostra famiglia
  8. Metalli. L’idea comune è che l’acciaio sia freddo ma se invece lo usate satinato, se appendete alla parete uno specchio con la cornice di bronzo scurito, se utilizzate un vassoio di peltro, se le maniglie della cucina sono di ottone. Ci sono tanti modi di inglobare i metalli in casa nostra e alcuni possono aggiungere quel tocco di charme e di calore che cerchiamo.

    Vi ho convinte? 🤔

Ed ora vi mostro un pezzetto di quello che sono riuscita a fare a casa… moderno e sufficientemente accogliente?4C0FCA39-85B5-4B12-945E-73090E3F3259

Immagini dal web e mypiesite

Invecchiare ci fa bene

Nella mia mente avevo progettato un articolo diverso da quello che in realtà sto scrivendo. Vi volevo raccontare di un negozio che ho scoperto qui  a New York… beh lo farò nel prossimo post,  invece…. È mattina, fuori dalle vetrate è tutto di quel colore lattiginoso, Zion è beatamente sdraiato accanto  a me  che sono seduta sulla mia poltrona  preferita e penso.

Penso agli anni  che sono passati così velocemente, a tutte le belle cose che mi sono successe, a tutti gli scogli che ho trovato e che sono riuscita a circumnavigare e penso che sono cambiata.

Non so se sono cambiata  in meglio…

Sono rimasta abbastanza sognatrice ma decisamente più disincantata, sono sempre entusiasta delle novità ma so che a volte i cambi mi porteranno fatica che so affrontare, resto innamorata di mio marito, ma lo amo in maniera diversa di quando avevo 15 anni – eh sì, stiamo assieme da così tanti anni –  un amore profondo fatto di comprensione, gioia,  solidarietà, passione, condivisione e tenerezza (mi fermo qui ma potrei continuare ancora un po’) Sono diventata più intransigente, (sarà un bene?) meno portata a frequentare chi mi infastidisce ma decisamente più soddisfatta delle persone che mi circondano. Sono consapevole di non piacere a tutti e lo accetto, mentre sino a qualche anno fa ne facevo un cruccio. Sono certa che ogni battuta d’arresto non è una sconfitta ma un nuovo trampolino da cui spiccare il volo. Sono rimasta una persona determinata e cocciuta (eh, forse in questo potrei migliorare…) ma mi vado bene comunque anche con i miei difetti. Sono diventata più riflessiva (anche se so che c’è chi potrebbe aver da ridire 😂) e agisco dopo aver pensato (anche se non sembra…😬). Sono diventata più obbiettiva, più sicura e sono capace di perdonarmi…

Gli anni sono passati e non mi lamento

e voi?

Un abbraccio ed aspetto le vostre riflessioni, ora vado a correre 🏃🏻‍♀️ (mi sto preparando per una mezza maratona, poi vi racconterò, baci )

 

foto mypiesite

mypiesite

tutto è possibile!!!

A casa di Bianca

Vivere con gentilezza

160over90 Blog

Just another WordPress site

Csaba dalla Zorza

tutto è possibile!!!

Snow in Luxury

Just a perfect ....

uncucchiainodizucchero

consigli di cucina

Folate di vento caldo

Un alito caldo ci accarezzi il cuore

Creando Idee

Idee e articoli per rendere meravigliosa la casa

passeggiandoingiardino

i fiori del giardino per creare composizioni floreali per il matrimonio e la casa

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Melania Licata

Cucinare seguendo il ritmo delle stagioni

gioiellidiale

gioielli(e non solo) in ceramica raku,creazioni in maglia e uncinetto e dolcini naturali!

Most Lovely Things

Live Simply * Live Beautifully

illaboratoriocreativodiscarlett.wordpress.com/

Il blog della creatività a 360 gradi!

VITAINCASA il lato rosa della vita

Ricette, casa, simple lifestyle e cose rosa

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

Snow in luxury

Just a perfect

infuso di riso

perchè nella vita ci sono poche ore più gradevoli dell'ora dedicata alla cerimonia del te pomeridiano (H. James)