Voglia di marmellata

Ci sono delle giornate in cui mi piace parecchio chiudermi in cucina e accendere il forno o i fornelli. Oggi a Varese piove ad intermittenza così ho deciso che era la giornata ideale per preparare le marmellate.

Dal fruttivendolo ho comperato albicocche, lamponi ed un’arancia. Perchè un’arancia? Perchè trovo che nella marmellata di lamponi sia perfetta, provare per credere….

Le mie ricette sono semplici, non richiedono molto  zucchero (la metà di quello che usava la mia mamma) ed hanno bisogno solamente di pazienza, tempo, cura perchè siano perfette al momento dell’apertura dei vasetti. Siete pronte?

Ecco gli ingredienti per la Marmellata di lamponi:

  • 1 kg.   lamponi freschi
  • 500 gr. zucchero
  • 1/2 limone
  • 1+1/2 cucchiaini di buccia d’arancia grattuggiata
  • 1 pizzico di sale

IMG_0313Dopo aver lavato ed asciugato delicatamente i lamponi unirli allo zucchero ed alla scorza d’arancia e farli riposare  per circa 2 ore (volendo potete usare la pentola che poi andrà sul fornello).Passate ora sul fuoco dopo aver aggiunto il  succo di limone ed il pizzico di sale. Portate a  bollore continuando a mescolare in modo che si sciolga bene lo zucchero e  levate la  schiuma che si forma con un mestolo. Mescolate con frequenza perchè più la marmellata diventa densa più può attaccarsi alla pentola.

Quando ha raggiunto la densità che desiderate spegnete e se volete passate la metà della marmellata in un colino a maglie fitte. Per capire se la marmellata è pronta io faccio la “prova del piatto” Metto un piattino in congelatore dopodiché una volta estratto faccio cadere qualche goccia di  marmellata,  è pronta se  mantiene la forma iniziale altrimenti bisogna continuare a cuocere ( in totale ci vorranno dai 40 ai 50 minuti circa). Ora non resta che mettere il nettare nei vasetti di vetro sterilizzati (il mio metodo consiste nel fare un lavaggio in lavapiatti e poi passare al forno a 120 gradi per 30 minuti). Quando invaserete sarà tutto caldissimo quindi mi raccomando attenzione…. Ora capovolgete i vasetti tappati per almeno 15 minuti, di solito faccio passare qualche giorno prima di consumare la marmellata su una fetta biscottata per la mia colazione. La maggior soddisfazione quando apro un vasetto in inverno e si sprigiona il profumo dell’estate ☺️

Marmellata di  albicocche:

  • 1 kg albicocche ben mature
  • 500 gr. zucchero
  • 1/2 limone
  • 2 cucchiai di Sauternes ( a piacere)
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 mela a pezzetti (senza torsolo….)

La preparazione di questa marmellata è  uguale a quella di lamponi. ( beh unica differenza dovete privare le albicocche dal nocciolo e farle a pezzettini) La mela ha la funzione di addensare. Generalmente io passo il composto con il minipimmer prima di invasare perchè la preferisco senza  pezzi, a voi la scelta. Il Sauternes gli dona un gusto particolare che a noi piace.

Il vino e la buccia d’arancia nella  marmellata di lamponi sono i miei tocchi  distintivi, diventeranno anche i vostri?

IMG_0316

Enjoy!!!

Annunci

21 Replies to “Voglia di marmellata”

  1. cara gisella quella ai lamponi è la mia rpeferita:) pure io ogni estate ne faccio un sacco di pesche di albicocche di fichi solo di lamponi quest anno nulla perchè le mie piantine forse stanno morendo, ho comprato una piantia qsta primavera speriamo l anno prossimo fruttifichi bene:)
    bellle anche le foto che hai fatto!
    daniela

    Liked by 1 persona

  2. Ciao Gisella! Che buona! Veramente invitante! Grazie per le ricette ! La marmellata fatta in casa ha tutto un altro sapore!!! Lo scorso anno l’ho preparata di mele cotogne! Buonissima! Bacioni 😘 buona serata a te e famiglia 😊

    Liked by 1 persona

    1. Cara Maria Luisa, hai ragione. La marmellata fatta in casa è veramente un’altra cosa (oltre al gusto anche la confezione è tutt’altro, ho trovato delle etichette carinissime….), si io mi accorgo della differenza… Quella con le mele cotogne non l’ho mai fatta, credo sia davvero buona
      Una buona serata anche a voi. 💕

      Mi piace

  3. Gisella cara, sogno da una vita di fare le marmellate in casa…. Ma dopo il lavoro sono troppo pigra e stanca,.. Le tue ricette sono molto invitanti… E se per questa volta la marmellata la ricevessi dalla mia amica degli Hamptons!!! 😂😘💟💟💟💟💟

    Liked by 1 persona

  4. Adoro il profumo di cui si riempie la cucina quando si preparano le marmellate! In assoluto quella di lamponi è la mia preferita. Pensa che mi piace così tanto che qualche anno fa abbiamo ne abbiamo messo una pianta nell’orto, così ogni estate mi riesco a preparare almeno due barattoli

    Liked by 1 persona

    1. Ciao, le prime volte che ho fatto la marmellata ero un pò titubante, pensavo fosse una cosa abbastanza difficile ora superato il timore mi piace farne di tutti i tipi ma anch’io mangerei sempre quella di lamponi. Prova a fare quella di lamponi mettendo la buccia d’arancia e dimmi se ti piace, se la piantina non da tanti lamponi dimezza le dosi. Ciao e grazie per la visita ed il commento 😉

      Liked by 1 persona

  5. Ciao Gisella!!! Bellissimo blog!! Complimenti.. La marmellata ai lamponi deve essere davvero buona anche se devo essere sincera io non sono da farle in casa anche perché non avrei neanche il tempo😞! Cmq diverso tempo fa con mia madre facevamo la marmellata d’uva per poi utilizzarla gran parte per i dolci natalizi tipici abruzzesi per essere precisi teramani come per esempio i bocconotti, buonissimi!

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Francesca, benvenuta e grazie del complimento! ❤️In questo mio spazio invito chi legge a regalarci una ricetta di famiglia, le raccolgo in “amiche di penna” che dici ci regali la tua ricetta della marmellata e ci racconti di quando la facevi con la tua mamma? Puoi scrivere alla mia mail se desideri così poi io pubblico. Buona notte e a presto spero 😉

      Mi piace

  6. Buongiorno Gisella con calma leggero anche l’altro post 😄In questi giorni di maestrale siamo un po’ bloccati e quindi ci dedichiamo ad altro invece della vita da spiaggia. Le tue marmellate devono essere davvero buone, io ho fatto tempo fa quella di arance, che mi erano state regalata da amici sardi, ma poi niente sfrutto quella di prugne che prepara la mia mami e quelle di una signora/paziente/cliente del mio maritino che ci regala ogni anno il “sangue di drago”. I miei bambini si divertono a mangiarla visto anche il nome 😄. buona giornata baci luisa

    Liked by 1 persona

  7. Ciao Luisa, anche mio figlio dice che c’è un ventaccio fortissimo, intanto a Varese piove efa freddo…. così mi dedicherò ad attività casalinghe. Marmellata sangue di drago, bisognerebbe commercializzarla, secondo me andrebbe a ruba, mi vedo i tuoi bambini… 😊😊😊

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...