Banana bread per merenda

Quando ero piccola andavo a scuola anche al pomeriggio (bene o male come succede anche oggi ma all’epoca era una cosa abbastanza inusuale….) e al rientro a casa mi aspettava una buona merenda preparata dalla mamma. Anche ai miei bambini ero solita dare cose semplici come pane burro e zucchero, una fetta di crostata fatta da me, un frutto (la banana era la più gettonata…).  La merenda è un momento di stacco, anche breve se vogliamo, ma che fa bene sia al fisico che allo “spirito”. Quando si è bambini  è un’abitudine consueta e dovrebbe  esserlo  anche per noi adulti sempre di fretta. Una fetta di torta con una tazza di tè o caffè ci possono fare bene, anzi benissimo…. e se durante la settimana proprio non ci si riesce, durante il weekend dovremmo metterci d’impegno e provare.

Oggi vi propongo un dolce imparato quando vivevo negli States 20 anni fa il Banana Bread. Ecco cosa serve per un “pane”:

img_1085

  • 115 gr. burro morbido
  • 150 gr. zucchero
  • 2 uova sbattute
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 3 banane molto mature ( intendo con buccia quasi completamente nera)
  • 300 gr. farina
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 100 gr. noci spezzettate

In un food processor (o se volete anche in una ciotola e a mano) unire il burro allo zucchero sino a quando diventa pomata, aggiungere le due uova già sbattute in precedenza,quindi i pezzetti di banana maturissima (è quello che darà il gusto al dolce) con il succo di limone. A questo punto aggiungete gli ingredienti secchi: farina, sale e bicarbonato di sodio. Le noci se vi piacciono. Mettete l’impasto che sarà molto morbido in uno stampo per plumcake ed infornate a forno caldo sui 180 gradi per 45/60 minuti. (sorvegliate  e fate la prova stecchino per capire quando il dolce è cotto)

Enjoy!!!

Oggi è domenica provate a fare merenda con il mio banana bread …

img_1088

p.s. Ho servito questo dolce anche a fine pranzo con una crema inglese molto liquida. È stato molto apprezzato😉😋

Annunci

26 Replies to “Banana bread per merenda”

      1. quando inserisci l’immagine ci dovrebbe essere un’opzione che poi permette al lettore di aprire la foto a dimensioni originali, in pupup (mi sembra) ..cioè il lettore se clicca sull’immagine l’apre in grande

        Mi piace

  1. Buon giorno 😊 Gisella e buona domenica, grazie infinite per questa ricetta la proverò, io amo fare dolci soprattutto per la colazione! Bello farci un po’ di coccole soprattutto nel weekend!😘💚

    Liked by 1 persona

  2. Gisella che belle le foto con la ricetta scritta a mano, la foto del tuo tea time! Mi hai riportato ai tempi dell’ infanzia, come scrivi tu pane e burro e zucchero, la banana schiacciata con al forchetta e mescolata alla zucchero, la mela cotta nel forno della stufa a legna! Grazie amica mia! Bellissimo post!

    Liked by 1 persona

  3. Ciao Gisella eccomi qui a comunicarti che il banana bread e’ stato approvato dalla truppa …ti cito nel mio blog ;). Ho fatto delle modifiche che leggerai nel post se ti va…ho dimenticato di scrivere che ho usato la farina di farro. Grazie e continua con le tue specialità d’ oltreoceano. Aspetto i pancake eh!!! Buona serata 😘 Luisa

    Mi piace

    1. giusto i pancakes, prossimamente….
      Ho cercato di commentare sul tuo blog non so se ce l’ho fatta (anzi forse i commenti sono 2 ma non ne appare neppure uno…..) La tua aggiunta mi sembra perfetta.
      Un bacio a presto 😘

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...